” Las Tapas ” Tapas,Montaditos,Pinchos…. All’Italiana Ben Venuti Al Sud
Stuzzichini - Cucina Fusion -

0 0
” Las Tapas ” Tapas,Montaditos,Pinchos…. All’Italiana Ben Venuti Al Sud

Condividi sui Social Network:

oppure copia e incolla questo URL

Ingredienti

Cavatelli Cozze e Fagioli
350 g cavatelli
300 g fagioli bianchi
1 kg cozze
1 aglio
10 pz pomodirini
q.b. olio extravergine
Frittata di Spaghetti
10 Uova
200 g spaghetti
50 g salame napoletano
150 g provola
q.b. Sale
Mini Mrsigliesi Scarola e Salsiccia
8 panini marsigliesi vedi ricetta
600 g scarola cotta
4 salsiccia
1 aglio
q.b. olio extravergine
q.b. Sale
q.b. peperoncino

Aggiungi a Preferiti

Devi loggari o registrarti per poter aggiungere questa ricetta al tuo ricettario!

Tipo di Cucina:

    UnaTapas italiana

    • Medio

    Presentazione

    Chi ha vinto l’ mtc  di Ottobre ? chi …. ???? uno/a dei pilastri dell’ M T C 

    Mai   Per descrivere questa donna non basterebbe un post… leggere il suo blog è un piacere dove si riscoprono sapori nuovi e non dimentichiamo è stata la prima donna dell’ mtc  a mettersi uno sfidante dentro casa ( spiegamicomediaminehaifatto…..) il “ cozzaro “….

    Ritornando alla Sfida , Mai ci porta nella sua terra natia la Spagna

    dove Le Tapa  sono in ogni angolo della penisola o meglio in ogni bar della penisola  ….

    Ci mette tutti/e a dura prova ,regola fondamentale fantasia e ragionamento …..

     

     

     

     

    Leggo il Post ,la ricetta o per meglio dire le ricette e …” P A N I C O ” credo un po’ generale ,

    poi parlando a voce alta ” #echecaxxofaccioora …. le mie gemelle mi guardano e dicono :

    -” Scusa cosa sono le Tapas ? ( HANNO UN BLOG TUTTO LORO ORAMAI LE GEMELLE ) .

    • “io gli spiego e gli faccio leggere il post…
    • loro : ” Mamma ma scusa  è quello che facciamo ogni lunedi
    • io : Il Lunediiii,siii qui il lunedi ( chi mi segue sa che il lunedi ho la pizzeria chiusa e la mia casa è piena di amici da un minimo di 10 a max 18/20 ) si e quale sfida migliore se non  questa ….

    Ho scelto il tema ” Amicizia All’ Italiana

    e c’è un motivo SAPEVO CHE QUESTA SFIDA AVREBBE FATTO PARLARE DI NOI MEMBRI UN PO’ PIU’ NEL PROFONDO

    Io e Peppe ( il Mister ) siamo sposati da ben 15 anni tre figli , un cane,una pizzeria e il campo ( si il campo di calcio dove lui lavora e dove nostro figlio è oramai un professionista Under 15 )

    ci siamo sposati giovani ma niente ha tolto la nostra libertà di coppia 

    ABBIAMO avuto la fortuna di avere un carattere super pieno di adrenalina ( anche se i nostri amici credono che facciamo colazione con la creptonite ) una mamma ( la mia ) che ha sempre fatto da baby sitter dopo il lavoro ( si perche’ noi siamo nottambuli dopo la chiusura si esce ) e la fortuna che i ragazzi stanno crescendo e possiamo organizzare la cena del lunedi o le nostre uscite in piena libertà.

     

    Amicizia all’ Italiana da Nord a Sud ( e perche’ anche da Est ad Ovest ? ) 

    I nostri commensali si compongono tipo una barzelletta ..

    Ci sta un Milanese , un Napoletano, un Canadese , Un Australiano e un Beneventano…. 

    eh si tra gli amici di città si aggiungono i ragazzi che mio marito allena

    e allora La Tapa é a casa mia il lunedi ,

    ho scelto questo tema e volevo proporre delle  pietanze che andavano dal nord a sud e qualche colpo di testa “ Straniero “o per meglio dire F U S I O N  /   C O N F U S I O N …

    ma… mi soffermo sull’amicizia all’italiana del S U D …

    e scendo giu’ fino alla Puglia , passo per la Calabria ,Basilicata (Sicilia no già presente negli gnocchi )

    penso al pesce ,alla carne , alle tradizioni ,

    ma poi, poi ritorno nella mia terra …

     

    perche’ ogni casa è paese ,ogni tapa è nata nei bar proprio per stare in compagnia di amici con fiumi di birra o vino …. chiacchiere e divertimento in piena libertà.

    e allora

                       B E N V E N U T I    A L  S U D

    Quando un forestiero viene al Sud ,piange due volte

    quando arriva e quando parte.

    Cit. Mattia Volpe

    ebbene si è cosi noi del sud siamo “Calienti ”

    abbiamo il Sole, Il Mare, Il Vesuvio e  se pure avessimo solo un tozzetto di pane riusciamo a dividerlo per 100.

    Allora Propongo di dividere il tozzetto con la tradizione , quei piatti poveri un po’ dimenticati .

     

    Le Mie Proposte

     

    dsc_4119

     

    per :

    LA  GRANDE SFIDA MTC 

     

     

    Tapa

    Cavatelli Cozze e Fagioli ( Mare e Monti del Sud )

    Ho scelto questo piatto perche’ unisce più elementi della tradizione di solito durante le feste in famiglia non manca mai della pasta fatta in casa tipo i cavatelli con l’aggiunta di legumi e del pesce

    Un piatto che per gli ospiti non della zona fa leccare i baffi.

    dsc_4115

     

     

      Pincho

    Frittatine di Spaghetti Di Casa Nostra che si sente una Tortillas  ( Il Sole del Sud )

     

    Un Must del riciclo alla Napoletana , e pietanza perfetta per un pincho ,fai una bella figura con un semplice svuta-frigo.

    spaghetti avanzati ,uova ,formaggio e un po’ di salame.

    Giallo come Il Sole del Sud

    dsc_4118

     

     

      Montaditos 

    Mini Marsigliesi Con Scarola e Salsiccia ( Il Pasto del “Cafone”)

    Il Pane Marsigliese e un pane tipico della mia zona

    cosa c’e’ di meglio tra amici di un ‘ottimo pane con salsiccia e verdure …rispecchia io cibo di una volta

    quello dei contadini nei campi.

    una mini versione per non far perdere la tradizionehttp://www.peccatididolcezze.com/ricette/pani-i-marsigliesi-panini-della-tradizione-campana/

    dsc_4117

                                         

     

    dsc_4122

     

    Per la ricetta dei Marsigliesi  vedi qui 

    dsc_4114

    Preparazione

    1
    Fatto

    Tapas

    Per i cavatelli fatti in casa sono di semola 100 % con acqua q.b.

    2
    Fatto

    dovete tenere a bagno i fagioli secchi tutta la notte. Il giorno dopo fateli cuocere in una pentola con l’acqua per un’ora circa. Mentre i fagioli cuociono, pulite per bene le cozze farle aprire in una pentola con il coperchio

    3
    Fatto

    prendere un tegame di terracotta
    mettere olio,aglio ( peperoncino a piacere ) soffriggere aggiungere i pomodorini e i fagioli.
    insaporire per 15 minuti
    aggiungere le cozze sgusciate ( lasciando da parte alcune col guscio per decorare )
    aggiungendo l'acqua dei fagioli versare la pasta e cuocere
    aggiustare di sale e farla riposare per 15 minuti nel tegame
    deve risultare ( azzeccata non a zuppa )

    4
    Fatto

    Pincho

    con gli spaghetti avanzati
    sbattere le uova regolando di sale
    aggiungere la provola e gli spaghetti
    accendere il forno a 220°
    in una teglia oleata
    versare metà frittata farcire con il salame e chiudere con altra frittata
    cuocere per 20 minuti.

    5
    Fatto

    una volta intiepidita tagliare con un coppapasta

    6
    Fatto

    Montaditos

    preparare i marsigliesi
    la ricetta è qui

    7
    Fatto

    mettere in una padella l'olio ,l'aglio ,( peperoncino se piace)
    la scarola scaldata e soffriggere per 10 minuti
    aggiungere le salsicce e cuocere il tutto per 20 minuti

    8
    Fatto

    farcire i panini

    precedente
    Ciambellone Soffice al Cioccolato ( Con Semola Integrale )
    successivo
    Naked Oreo ( Torta Oreo )

    29 Commenti Nascondi Commenti

    Mamma mia che bella energia mi hai trasmesso!!!!!
    Mi hai fatto emozionare e lasciami dire invidiare nel senso ammirativo per la bella famiglia che hai e per la forza che sprigioni, per la vostra condivisione e convivialità!!!
    Non ti conosco ma se fossi vicino a te proverei a guadagnare la tua amicizia per farmi contagiare di tutto quello che sento nel tuo ben Essere !!!
    Tutto questo poi riesci a esprimere nelle tue tapas che senza leggere ne che sono ne con cosa sono fatte, ispirano : Abbondanza, Bontà e Bellezza .
    Complimenti per tutto!!!

    tu sei fenomenale. Ma fenomenale proprio.
    E la Regione Campania dovrebbe assoldarti per fare promozione turistica: tu, Peppe, i bambini (e congratulazioni per il campione in erba!) e pure l’amico australiano: perche’ nessuno meglio di voi riesce ad esprimere il vero calore del Sud, la sua generosita’, l’amore per le cose ben fatte e quella gioia di vivere unica e speciale, che hai saputo cosi ben trasmettere in queste tapas.
    Complimenti per la ricetta e tanta, tanta, tantissima ammirazione per te!

    alessandra attendo sempre con ansia un tuo messaggio
    grazie per il fenomenale e pensa che ho rallentao anche i ritmi aahahha
    grazie di cuore
    qui realmente il lunedi è cosi
    ieri eravamo di meno 12 hihiih

    forse non tutti crederanno che è cosi
    ma realmente a casa mia il lunedi è all’insegna di amici ,figli e magnatorio ihihi
    ieri anche co una frattura al trillice ho cucinato per 12 persone e pasta in casa pure ahahha

    Il tuo post trasuda allegria e positività da tutte le sillabe: l’apertura agli amici dopo il lavoro o nell’unica giornata di riposo, la casa piena di gente, l’accoglienza e la gioia di stare insieme… è lo spirito del tapear spagnolo, declinato però in chiave italiana e più precisamente del Sud Italia (di cui sono orgogliosa di fare parte), con contorno di allegria e ospitalità.
    Stupende le tue tapas, una più buona dell’altra, e stupenda la tua magnifica famiglia!

    Sono venuta a ricambiare la tua visita ed è stata una piacevolissima scoperta. Riesci a trasmettere tutta l’energia del tuo carattere ed hai preparato delle tapas bellissime che fanno venire l’acquolina in bocca!!! A presto

    amo tutto quello che è sud, credo di esserci nata, nell’altra vita. Amo i colori, i profumi, la generosità della gente, il calore che provo ogni volta che ci torno. Leggerti mi ha allargato il cuore, e vedere le meraviglie che hai preparato mi ha fatto venire una voglia incredibile di quel montadito così bello gonfio e saporito..davvero complimenti. E grazie! Giuli

    sai non me ne andrei dal sud anche se per lavoro non nego che il pensierino di trasferirmi in canada c’e’ stato…ma non è il caso
    fa troppo freddo ahhaah – 40 ° morirei

    Qui da noi si dice :” Mi sono scialata ! “.E’ stato davvero un piacere leggerti, sapere della tua vita e conoscere un po’ dei tuoi pensieri.
    E le tapas ? Golosissime e nate per essere condivise. Perfette,insomma .

    Bellissimo il racconto della tua famiglia che sento un po’ anche mio (la domenica sera!)…quella famiglia allargata che arricchisce la tavola e la vita. La scelta delle tapas è da capolavoro! Ciao

    …”perche’ ogni casa è paese ,ogni tapa è nata nei bar proprio per stare in compagnia di amici con fiumi di birra o vino …. chiacchiere e divertimento in piena libertà.”

    E con questa frase hai beccato in pieno, il senso di questo MTC di tapas!
    Poi ti dico un’altra cosa, il titolo che hai dato alla tua proposta “benvenuti al sud” mi fa pensare a mio marito, quel cozzaro che come dici tu mi sono tenuta dentro casa!!! Sapi che cozzaman lavora alle poste e il titolo appunto de le tue tapas mi ricorda pure il film! Dove il cibo e l’amicizia e la simpatia buccano lo schermo.
    Le tue tapas, già da sole, sono una lode al sud, ma non ti è bastato che ci metti pure quel miraggio di montadito che secondo me è un super e ricostituente già a colpo d’occhio!!!!
    Soltanto il montadito mi fa soffrire…. io lo vorrei almeno con due pezzetti di quella frittata, perché una non basta per un pincho, almeno non per me, perché di frittate ne sono golosa!!! E poi un’altra cosa? Da me la frittata di pasta non è tipica per tanto un pincho di questa andrebbe a ruba!!

    brava brava!!!

    La prima parola che avrei scritto leggendo d
    Solo il nome di chi.commentava il post era… “svengo…Mai tu da me ”
    Poi leggo il commento e una morsa al cuore di gioia mi prende fino.alla gola facendo scendere lacrime di gioia.
    Perché non ti nego che nn ci.ho.dormito la notte(ti.domanderai nn avevi niente da fare?) ( ,dopo.gli impegni ihihihi nn ci dormivo,per pensare come impostare la mia tapas e ora ne. Sono felice
    Grazie di vero cuore

    Scrivi un tuo commento