Focaccia Di Susa -Brioche Dolce
Cucina Della Tradizione Italiana - Lievitati Dolci

2 0
Focaccia Di Susa -Brioche Dolce

Condividi sui Social Network:

oppure copia e incolla questo URL

Ingredienti

320 g farina manitoba
200 g Farina 0
100 g Burro
220-240 g Acqua
2 Uova
40 g Zucchero
12 g Lievito di Birra
3 g Sale
Per la superficie
q.b. Acqua
q.b. zucchero semolato

Aggiungi a Preferiti

watch Devi loggari o registrarti per poter aggiungere questa ricetta al tuo ricettario!

Tipo di Cucina:

    Una soffice brioche chiamata focaccia della tradizione Piemontese

    • 8 ore
    • Medio

    Presentazione

    dsc_4191

    La Focaccia Di Susa e’ un prodotto tipico Piemontese , appunto della Val Di Susa .

    https://megancoxministries.com/how-to-stop-paying-payday-loans Camminare per le vie dei paeselli e sentirne il profumo provenire dai forni locali non ha prezzo….

    ma vivendo a chilometri di distanza questo privilegio non posso averlo sempre e cosi ho cercato di riprodurre la famosa

    enter click  Focaccia Di Susa 

    source che ha sapore e profumo delle nostre brioche con lo zucchero

    La Focaccia di Susa ha origini antiche

    risale al 1870 e la sua produzione è tutt’ora attiva tanto che è riconosciuta come follow Prodotto Agroalimentare Tradizionale ( fonte wikipedia )

    dsc_4189

    La sua particolarità oltre ad essere Dolce ,è che viene divisa in dischi di 30 cm fino a 50 cm ( io da 30 cm )

    e sopra vengono scanalate diverse forme in base ai periodi dell’anno

    Stelle, Croci ,Ferri di Cavallo

    ed è estremamente soffice ….

    ora non vi resta che provarla e gustarla calda cosi al naturale o come hanno fatto i miei figli

    farcita con cioccolato e marmellata…

    dsc_4172

    Vi auguro buon w.e.

    dsc_4167

     

    dsc_4172

    Preparazione

    1
    Fatto

    preparazione

    in una boule o nel cestello della planetaria
    inserire acqua, lo zucchero , il lievito e 100 g di manitoba
    far riposare il lievitino per 40 minuti.

    2
    Fatto

    una volta pronto il lievitino ,aggiungere e farine setacciate e le uova una alla volta con le lame della planetaria in movimento
    mettere a riposare l'impasto per 15 minuti

    3
    Fatto

    aggiungere il burro ed il sale man mano che l'impasto si incorda s
    se necessario aiutarsi con un cucchiaio di farina
    incordare l'impasto

    4
    Fatto

    una volta incordato mettere a lievitare per 4 ore circa
    dividere in panetti da 200 g / 250 g
    e mettere a lievitare fino al raddoppio

    5
    Fatto

    una volta pronti adagiare ogni panetto su una teglia bassa e tonda coperta da carta forno
    e delicatamente allargare la pasta senza fargli perdere la lievitazione

    6
    Fatto

    fare dei decori
    io con un tarocco degli spicchi
    bagnare con acqua e cospargere di zucchero

    7
    Fatto

    far lievitare per 15 minuti ed infornare per 20 minuti a 180 °

    precedente
    Torta Invisibile Alle Mele
    successivo
    Tiramisù Al Barolo Chinato “Romeo e Giulietta”

    6 Commenti Nascondi Commenti

    Io da piemontese ti faccio tantissimi complimenti :-)))
    brava davvero, sia per la nostra meravigliosa focaccia (di cui ricetta vera, come tutte quelle antiche e tradizionali, è avvolta nel mistero.. ci sono varie versioni e devo ancora decidere quale replicare) le tue sono tutte ricette meravigliose, hai le mani d’oro! , ho adocchiato i mustaccioli arancia e caffè che mi fanno impazzire (anche la bilancia però che seccatura.) credo non resisterò fino all’anno prossimo.. ma appena fatti vengo a dirtelo subito. Intanto Buon Natale! Simona

    Ciao cara, sono rientrata anch’io sul blog. Di questa focaccia ho sentito molto parlare ma non l’ho mai provata ne fatta. La tua è bellissima e mi fai venire voglia di mettere le mani in pasta. Oggi me la sto prendendo per girovagare tra i vari blog. Quante belle cose mi ero persa. E quante belle idee da realizzare.
    Baci

    Scrivi un tuo commento